Follow by Email

giovedì 16 luglio 2015

La valigia dei ricordi - tutorial -

Ecco passo per passo le istruzioni per modificare una vecchia valigia di cartone con l'aiuto della Vintage Paint e degli stencil monouso di Jeanne D'Arc Living:
Tutto ciò che vi occorre è: una vecchia valigia di cartone, la chalk paint di Vintage Paint nei colori Natural WhiteOcean Blue, alcuni scampoli di tessuto, imbottitura, uno stencil monouso con la scritta Memoire, pennelli,  un raschietto per il ghiaccio e la cera trasparente di Vintage Paint







Per prima cosa, colorate la vostra valigia. Mi dispiace di non aver pensato di fotografarla prima del trattamento estetico, ma vi assicuro che era davvero rovinata. Inoltre ho dovuto raschiare via tutta la carta vecchia e macchiata che rivestiva l'interno. Questo lavoro probabilmente toccherà anche a voi, in quanto parecchie valigie di questo tipo sono rifinite in questo modo.
Colorate anche la parte interna, ma solo sui lati perchè andrà comunque rivestita di tessuto

Ora prendete le misure dell'interno della valigia e tagliate dei rettangoli di ovattina corrispondenti.

Tagliate anche il tessuto in misura uguale più i margini di cucitura.
Cucite due rettangoli di tessuto insieme, dritto contro dritto, su tre lati ed inserite l'ovattina, chiudendo poi il quarto lato
A questo punto applichiamo una tasca, proprio come si usava nelle valigie di una volta. Tagliamo una striscia di tessuto alta circa 20 cm, orliamola, tenendo conto che su uno dei due lati lunghi andrà inserito un sottile elastico nell'orlo. Arricciamo il lato lungo che va in basso ed applichiamolo alla base del rettangolo imbottito che abbiamo preparato in precedenza.


Il lato lungo con inserito l'elastico rimarrà in alto e sarà la parte aperta della tasca.
Adesso fissiamo questo rivestimento all'interno del coperchio della valigia e fissiamolo con la colla a caldo

Ora, allo stesso modo, prepariamo il rivestimento della base e i lati, uniamoli tra di loro







ed inseriamoli nella valigia con l'utilizzo della colla a caldo

Una volta terminato l'interno, pensiamo alla decorazione esterna con lo stencil monouso "Memoire"
Questo Stencil è facilissimo da usare e ti garantisce un risultato impeccabile, senza possibilità di errore.
Prima di tutto, mettiamo lo stencil su un piano col il lato posteriore rivolto verso di noi e con un raschietto passiamo più volte sulla superficie per essere sicuri che la pellicola si trasferisca sul foglio protettivo in basso
Stacchiamo piano piano il foglio bianco mettendo a nudo la pellicola grigia, cioè lo stencil vero e proprio che andremo ad utilizzare


Ora giriamo lo stencil e facciamolo aderire nel punto esatto in cui vogliamo la decorazione.

Essendo uno stencil molto particolare, formato da una pellicola che aderisce perfettamente, le possibilità di errore si riducono al minimo

Ora, sempre col raschietto, facciamo aderire molto bene la decorazione alla nostra valigia, poi stacchiamo anche la seconda pellicola protettiva. Abbiamo la nostra mascherina con la parte traforata (in questo caso in bianco), pronta per essere dipinta!




Ora Prepariamo il colore: io ho usato Ocean Blue schiarito con una goccia di bianco.



Intingiamo il pennello e scarichiamo  un po' di colore su della carta da cucina per evitare di avere uno spessore di pittura eccessivo
Dipingiamo l'interno della nostra mascherina

Poi lasciamo asciugare bene, senza fretta e solo quando la vernice sarà completamente asciutta, rimuoviamo la mascherina
Il risultato è molto piacevole!

Ora, un ultimo tocco: passiamo con un morbido straccio in microfibra un po' di cera sulla superfice della valigia, per renderla più vellutata al tatto e per proteggerla da polvere e sporco

Ora la valigia è pronta.
 Per i vostri ricordi più belli.





Nessun commento:

Posta un commento