Follow by Email

mercoledì 26 dicembre 2012

Una pausa

Lascio che i propositi per il nuovo anno arrivino in anticipo, in questa giornata preziosa nella quale mi sono presa una pausa dal lavoro, dai problemi e dagli impegni.
In questa isola felice, o almeno, tranquilla, che è la giornata di oggi, la mia mente vola verso quello che è veramente l'essenza di ciò che amo, le mie creazioni senza caos.
Perciò ora sarò più sobria, come ho sempre voluto, sarò più grigia, più bianca, più crema e più pastello, stilisticamente e psicologicamente parlando. 
Senza l'obbligo, che io stessa mi impongo di far vedere qualcosa di nuovo, al di là di quello che amo davvero, sarò io come questi barattoli, sarò io come questo vetro, sarò io come questo bianco e nero.
Sopratutto sarò io come questi avanzi di materiale, le cose più preziose che possiedo.

Nessun commento:

Posta un commento