Follow by Email

martedì 7 febbraio 2012

Perchè Cilli


Quando ero una bambina molto piccola, minuscola direi, una ragazza che abitava nel nostro palazzo iniziò a chiamarmi Cilli, così, senza nessun motivo. Anche lei non riusciva a spiegare da dove fosse venuto fuori "Cilli". Probabilmente era un nome da uccellino, un nome per una bambina che si arrampicava sugli alberi, che costruiva case di cartone e ci passava tutta la giornata, portandosi anche da mangiare, una bambina che si costruiva i suoi giocattoli perchè era più divertente, che giocava solo coi giochi da maschi e che era sempre piena di cerotti ovunque. Tutti presero a chiamarmi Cilli. E anche se ormai quasi nessuno, se non in rare occasioni, mi chiama più così, io mi sento ancora Cilli ed è questo il nome che metto sui miei lavori. Perchè è la minuscola Cilli che li fa.

Nessun commento:

Posta un commento